VARIETÀ A BULBO GIALLO

Pianta erbacea a ciclo biennale, la cipolla appartiene alla famiglia delle Liliacee e presenta un apparato radicale fascicolato, di medie dimensioni, che si sviluppa in orizzontale per circa 20 centimetri ed in profondità per 25-30 centimetri.
La porzione edule è un bulbo costituito dall'ingrossamento della parte basale delle foglie, che si inseriscono le une sulle altre su un fusto, molto corto, detto "girello".
Nei confronti dei terreni, pur dimostrando una larga adattabilità, la cipolla predilige quelli di medio impasto, tendenzialmente sciolti. Si adatta anche ai terreni argillosi, purché freschi, profondi e ricchi di sostanza organica e trova le condizioni ottimali di coltivazione quando il pH è pari a 6-7.
Originaria dei climi temperati, questa specie vegetale mostra comunque una buona adattabilità alle condizioni climatiche italiane, in particolare a quelle che caratterizzano regioni come l'Emilia-Romagna. Gli ambienti ventilati, asciutti, esposti al sole sono i più indicati. Le cultivar vengono classificate in base alla forma (allungata, a fuso, ovale, sferica, subsferica, piatta), al colore delle tuniche esterne (bianco, giallo, rosso e viola), al fotoperiodo (giorno corto, giorno lungo, neutrodiurne).
Per quanto riguarda le varietà a bulbo giallo, a popolazioni locali come Dorata di Parma e Gialla di Mondragone, si affiancano ibridi quali ISI 711 F1 e Density (a giorno lungo), Sonic F1, ISI 306, Spring Sun F1, Aldobo ed Alix, tutti a giorno corto.

IL CALENDARIO DELLA VARIETÀ A BULBO GIALLO

GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC
Epoca di raccolta              
Presenza sul mercato


CARATTERISTICHE MINIME DI QUALITÀ

Aspetto
Bulbo di colore giallo paglierino per le varietà precoci e giallo dorato per quelle tardive

Colorazione
Le tuniche interne sono di colore bianco paglierino.

Forma
Rotondeggiante o globosa

Pezzatura
Medio-grossa

Qualità organolettiche
Sapore dolce per le cipolle precoci o pungente per quelle tardive

Periodo di commercializzazione
Da gennaio a dicembre

Conservazione
Le cipolle si conservano in magazzini o tettoie ben ventilate.
Per rallentare il processo di germogliazione la temperatura deve essere superiore a 0 C ed inferiore a 25 C.
In queste condizioni le cultivar più serbevoli si conservano per 60-90 giorni.

Azioni da evitare
Conservazione in luoghi umidi e poco ventilati che favoriscono la germogliazione.


VARIETÀ A BULBO BIANCO

Pianta erbacea a ciclo biennale, la cipolla appartiene alla famiglia delle Liliacee e presenta un apparato radicale fascicolato, di medie dimensioni, che si sviluppa in orizzontale per circa 20 centimetri ed in profondità per 25-30 centimetri.
La porzione edule è un bulbo costituito dall'ingrossamento della parte basale delle foglie, che si inseriscono le une sulle altre su un fusto molto corto detto "girello".
Nei confronti dei terreni, pur dimostrando una larga adattabilità, la cipolla predilige quelli di medio impasto, tendenzialmente sciolti. Si adatta anche ai terreni argillosi, purché freschi, profondi e ricchi di sostanza organica e trova le condizioni ottimali di coltivazione quando il pH è pari a 6-7.
Originaria dei climi temperati, questa specie vegetale mostra comunque una buona adattabilità alle condizioni climatiche italiane, in particolare a quelle che caratterizzano regioni come l'Emilia-Romagna. Gli ambienti ventilati, asciutti, esposti al sole sono i più indicati. Le cultivar vengono classificate in base alla forma (allungata, a fuso, ovale, sferica, subsferica, piatta), al colore delle tuniche esterne (bianco, giallo, rosso e viola), al fotoperiodo (giorno corto, giorno lungo, neutrodiurne).
Per quanto riguarda le varietà a bulbo bianco, accanto a popolazioni locali come Bianca di Chioggia, Bianca di Margherita, Bianca precocissima di Barletta e di Pompei, preferibili per il consumo fresco, si trovano cultivar da lunga conservazione, quali Blanco Duro, Tardiva d'argento e Himera F1.

IL CALENDARIO DELLA VARIETÀ A BULBO BIANCO

GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC
Epoca di raccolta            
Presenza sul mercato


CARATTERISTICHE MINIME DI QUALITÀ

Aspetto
Bulbo di colore bianco

Colorazione
Le tuniche interne sono di colore bianco.

Forma
Rotondeggiante

Pezzatura
Medio-grossa

Qualità organolettiche
Sapore dolce

Periodo di commercializzazione
Da gennaio a dicembre

Conservazione
Le cipolle si conservano in magazzini o tettoie ben ventilate.
Per rallentare il processo di germogliazione la temperatura deve essere superiore a 0 C ed inferiore a 25 C.
In queste condizioni le cultivar più serbevoli si conservano per 60-90 giorni.

Azioni da evitare
Conservazione in luoghi umidi e poco ventilati che favoriscono la germogliazione.


VARIETÀ A BULBO ROSSO

Pianta erbacea a ciclo biennale, la cipolla appartiene alla famiglia delle Liliacee e presenta un apparato radicale fascicolato, di medie dimensioni, che si sviluppa in orizzontale per circa 20 centimetri ed in profondità per 25-30 centimetri.
La porzione edule è un bulbo costituito dall'ingrossamento della parte basale delle foglie, che si inseriscono le une sulle altre su un fusto molto corto detto "girello".
Nei confronti dei terreni, pur dimostrando una larga adattabilità, la cipolla predilige quelli di medio impasto, tendenzialmente sciolti. Si adatta anche ai terreni argillosi, purché freschi, profondi e ricchi di sostanza organica e trova le condizioni ottimali di coltivazione quando il pH è pari a 6-7.
Originaria dei climi temperati, questa specie vegetale mostra comunque una buona adattabilità alle condizioni climatiche italiane, in particolare a quelle che caratterizzano regioni come l'Emilia-Romagna. Gli ambienti ventilati, asciutti, esposti al sole sono i più indicati. Le cultivar vengono classificate in base alla forma (allungata, a fuso, ovale, sferica, subsferica, piatta), al colore delle tuniche esterne (bianco, giallo, rosso e viola), al fotoperiodo (giorno corto, giorno lungo, neutrodiurne).
Per quanto riguarda le varietà a bulbo rosso, le più diffuse nel nostro paese sono Rossa di Tropea, Rossa di Firenze e Sanguigna di Milano.

IL CALENDARIO DELLA VARIETÀ A BULBO ROSSO

GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC
Epoca di raccolta            
Presenza sul mercato


CARATTERISTICHE MINIME DI QUALITÀ

Aspetto
Bulbo di colore rosso

Colorazione
Le tuniche interne sono di colore bianco rossastro.

Forma
Rotondeggiante o a trottola

Pezzatura
Medio-grossa

Qualità organolettiche
Sapore leggermente pungente

Periodo di commercializzazione
Da gennaio a dicembre

Conservazione
Le cipolle si conservano in magazzini o tettoie ben ventilate.
Per rallentare il processo di germogliazione la temperatura deve essere superiore a 0 C ed inferiore a 25 C.
In queste condizioni le cultivar più serbevoli si conservano per 60-90 giorni.

Azioni da evitare
Conservazione in luoghi umidi e poco ventilati che favoriscono la germogliazione.


Il Negozio || Il Calendario || La Scheda Monografica || Le Varietà || Le Zone di Coltivazione || I Link